top of page

Il Counseling Psicobiologico

Aggiornamento: 23 mag 2022

Col counseling psicobiologico impari a trovare da solo la tua strada con la potenza delle domande raggiungendo la vetta al termine della tua crescita

Il counseling psicobiologico e' un percorso tecnico nuovo che porta ad imparare sia a farsi domande da soli sul problema che si pensa di avere sia a darsi risposte corrette se sei intenzionato ad avere un cambiamento risolutore.


Ogni problema, ogni "non so”, ogni emozione inespressa, ogni cosa non detta ha un proprio retroscena, uno o piu' perche', profondi.


Il counseling psicobiologico ti porta a capire questi profondi "perché'" grazie al tuo counselor che scientificamente scatena la ricerca interiore.


Come, con che cosa?

Con molte incalzanti domande.


Il counselor psicobiologico conosce la potenza e la forza della domanda: un quesito ben posto giunge al centro del problema, della sofferenza, suscita riflessione sulle cause.; insomma costringe a darti una risposta, anche se non ti piace.

Sono rifiutati i "non so" e le risposte superficiali che peraltro esprimono anch'esse un loro perche'.


L'approccio del counseling psicobiologico e' ottimale per te che sei interessato seriamente a risolverti.

Counseling_psicobiologico

A cosa serve l'incalzare con le domande?

Serve a scatenare la ricerca interiore, sempre più' profonda, per arrivare alla consapevolezza e alla comprensione di se' stessi per risolvere, con svolta determinata, la questione problematica che ti affligge.


Il counselor preparato non smette di chiederti "cosa c'è' dietro" e di leggere tra le righe delle risposte superficiali: sarà' un perturbatore strategicamente orientato, che non giudica e non giudicherà mai.


La strada va percorsa in due.


Il counselor stimola con le domande.


Tu risponderai e piano piano arriverai a riflettere anche sulle tue risposte finché' ti accorgerai di scoprire tanto di te stesso.


Ti abituerai ad interrogarti da solo, con onesta', franchezza, determinazione, riuscendo altrettanto da solo a darti le risposte giuste più inclini alla tua identità' attingendo a risorse positive sopite che sono in te.


Il counselor psicobiologico diventa una guida che non conduce dicendo cosa devi fare, ma insegnandoti a trovare da solo la tua strada.




Come scrisse rené daumal nel proprio libro “il monte analogo”: “l’ultimo passo dipende dal primo”.

Il counseling è dunque un percorso che il counselor mette a tua disposizione affinché tu possa avvicinarti agli obiettivi che non hai mai osato e/o saputo affrontare da solo e che invece vanno sperimentati fino in fondo in maniera efficace per raggiungere la vetta al termine della tua crescita.


Dott.ssa Enrichetta Proverbio Counselor Psicobiologico
14 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page